Roberto  Soldatini

Come le maree - Roberto Soldatini -
00:0000:00

Roberto Soldatini navigatore solitario alterna sei mesi di navigazione e sei mesi in cui sverna nella laguna di Venezia nella sua barca-casa

Suo compagno di viaggio è un violoncello del Settecento,  Stradi , che trasforma la pancia della sua barca in una cassa armonica della cassa armonica. RobertoSoldatini è il sito ufficiale del direttore d'orchestra, violoncellista e scrittore che al giro di boa dei cinquant' anni ha deciso di liberarsi di quei sassi dalle tasche che gli impedivano di fare un salto e di lanciarsi di bolina verso una nuova dimensione.

Per fare il salto ha venduto casa e comprato in Inghilterra un Moody 44  che da sette anni è la sua unica dimora, liberandosi di tutti gli orpelli che appesantiscono la vita, alla ricerca dell'essenziale, di se stesso e dell'armonia. 

E quale posto migliore se non nel mare ?

" Fuori dalle prigioni invisibili "

è il modus vivendi di Roberto Soldatini violoncellista che osserva da fuori la "società del preservativo", come la definisce anche nei suoi libri dove "ormai nessuno vuole rischiare più niente, vivendo nell’illusione di poter ‘assicurare’ la propria esistenza contro ogni rischio e di vivere in un’area protetta, dove l’unico vero rischio è quello di non voler correre nessun rischio.." 

Nella sua singolare scelta di vita è stato il primo italiano a prendere la residenza in una barca, e ha scelto di farlo nella città che più di ogni altra gli ha ispirato quell'armonia che gli ricorda la Grecia: la città di Napoli.

Ma Soldatini è anche il primo ad ever preso residenza in una barca a vela a Venezia in 1600 anni dalla fondazione della Serenissima.

Roberto Soldatini ha la cattedra di violoncello al conservatorio di musica e ha scritto quattro libri che parlano di mare, di osmosi tra navigatori, di libertà. Vincitore di due premi letterari.  

 

Un' avventura iniziata  per gioco quella di Roberto Soldatini scrittore. Il primo libro "La Musica del Mare", nato dal diario di bordo per gli amici, vince due premi letterari e da lì il viaggio del velista navigatore solitario ha trovato nuovi approdi e nuove rotte da sperimentare..

Soldatini_Pandemia_COVER.jpg
 
 

INVIA  UN  MESSAGGIO 

Roberto ha ricevuto il messaggio !